Quando un italiano sta per acquistare una vettura, utilizza come canale privilegiato per l’acquisizione di materiale informativo, il web. Sono consultati forum, siti aziendali. C’è anche chi scarica delle applicazioni per essere al corrente delle novità nel settore.Immaginate di dover procedere all’acquisto della vostra prima macchina o di dover rottamare la vecchia auto per farne entrare un’altra in garage. Di certo non vi presentate così a mani vuote in concessionaria.

Avrete almeno sbirciato online le ultime novità nel settore automobilistico, magari l’ultimo modello prodotto da una marca italiana, piuttosto che quello prodotto da una casa straniera.

A quel punto, se una macchina vi ha ingolosito parecchio, è probabile che abbiate approfondito la sua conoscenza, magari spulciando riviste di settore o forum in cui altri automobilisti hanno parlato delle prestazioni del vostro oggetto del desiderio.

Poi magari avete anche dato un’occhiata alle informazioni “automobilistiche” condivise sui social network dalle persone che stimate maggiormente. Ecco che è confermata anche solo con uno sguardo superficiale, la ricerca effettuata da Google.

Il documento definitivo sarà presentato durante il Top Dealer Forum di Verona. A grandi linee, si scopre che il 43 per cento di colo che stanno per comprare una macchina s’informano sul web, contro il 37 per cento che va ancora negli autosaloni.