Si chiama Allspace la variante più lunga della Volkswagen Tiguan che può ospitare fino a 7 persone per via del passo allungato. Nel nostro test-drive abbiamo avuto modo di metterci al volante della versione spinta dal 2 litri TDI da 150 CV abbinato al cambio DSG, un elemento imprescindibile per incrementarne il comfort di marcia.

Esterno: il passo allungato cambia la vista laterale

La Tiguan è un’auto compatta, ben bilanciata nei volumi, ma la Allspace risulta più importante nella vista laterale grazie al passo incrementato di ben 21,5 cm. Il frontale invece riprende le linee regolari in cui gioca un ruolo da protagonista la calandra cromata che unisce i gruppi ottici. Nella vista posteriore invece sono i fari ad attirare l’attenzione per via del loro disegno sofisticato ma regolare come la linea che parte dai passaruota anteriori e si sviluppa sulla fiancata.

Interno: c’è spazio per tutti

All’incremento delle dimensioni esterne corrisponde un abitacolo più spazioso che offre 5,4 cm in più per le gambe dei passeggeri posteriori. Inoltre, è possibile optare anche per la variante con la terza fila di sedili che consente di viaggiare in 7. Una prerogativa appannaggio fino ad ora della Peugeot 5008 e della Nissan X-Trail. Comunque, le ultime sedute sono più utili al trasporto di due bambini e riducono il bagagliaio a 230 litri rispetto agli originari 760 litri.

Al volante: sempre sicura nel segno della comodità

Comoda come poche, la Tiguan Allspace si rivolge alle famiglie numerose offrendo una grande sensazione di sicurezza unita ad un comfort di marcia elevato. Il peso aumentato di ben 80 kg si fa sentire in frenata, ma il 2.0 TDI non sembra risentirne visto che possiede potenza ed erogazione adeguate e che può contare sul cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti per offrire sempre la spinta giusta. Non male i consumi con una percorrenza media di 16 km/l nel ciclo misto.

Prezzo: da 40.150 euro

La forbice nel listino della Tiguan Allspace è importante; infatti quest’ultimo parte dai 40.150 euro della variante Business con “soli” 5 posti e 2 ruote motrici e arriva fino ai 46.070 euro della versione Advanced 4Motion a 7 posti. Per tutte l’unica motorizzazione disponibile è il 2.0 TDI declinato nelle potenze di 150 CV e 190 CV(quest’ultima è abbinata solamente alla Advanced 4Motion a 7 posti).