E’ cominciata oggi la prevendita sul mercato italiano della Golf GTI serie 7. La commercializzazione effettiva partirà a giugno. La Volkswagen ha comunicato il listino prezzi della versione spinta di questo fortunato modello. Gli allestimenti proposti sono due. Entrambi montano il motore 2.0 TSI a benzina, turbocompresso e ad iniezione diretta. Questo propulsore ha una nuova testata e dispone di sistema start/stop. La versione d’ingresso, chiamata GTI 2.0 TSI 220 CV, ha 220 cavalli, ed è offerta con cambio manuale oppure automatico DSG a sei rapporti. La GTI Performance è ancora più spinta: la potenza è portata a 230 cavalli e ha il solo cambio manuale.

Tra le principali dotazioni di serie, per entrambi i modelli, troviamo il sistema di frenata anti collisione multipla, il differenziale autobloccante, cerchi da 18″, indicatore di controllo pressione gomme e il sistema di rilevamento stanchezza del guidatore. La GTI Performance ha in più le pinze freni rosse con logo, dischi freni maggiorati e autoventilanti sulle quattro ruote e il blocco elettroidraulico del differenziale anteriore.

I prezzi: la GTI 2.0 TSI 220 CV a cambio manuale costa 30.100 euro; quella con il DSG 32.000 euro. La GTI Performance viene venduta a 31.150 euro.

Qui sotto una gallery della nuova Golf GTI.