Nel 2013 la Skoda ha portato a termine ancora una volta con successo la propria strategia di crescita internazionale, con 920.800 veicoli venduti a livello mondiale (2012: 939.200). Conseguentemente al lancio di nuovi modelli nei primi sei mesi, la Casa automobilistica ceca ha visto un netto miglioramento delle vendite nel corso dell’anno, e ha registrato il miglior dicembre in assoluto. Nell’ultimo mese dell’anno, infatti, l’Azienda ha consegnato 70.000 unità, con un aumento del 5,8% rispetto al già ottimo dicembre 2012. Negli anni a venire, la Skoda prevede di crescere ulteriormente e, per raggiungere quest’obiettivo, proporrà l’introduzione di un modello nuovo o rivisto in media ogni sei mesi, fino al 2016.

I nuovi modelli sono stati ben accolti dai mercati, in particolare la Octavia, che ancora una volta dimostra di essere un grande successo. Nel mese di dicembre, le vendite di questa vettura sono aumentate in Europa occidentale, con tassi di crescita a due cifre: +52,3% rispetto a dicembre 2012. In Europa nel suo insieme, la Octavia ha registrato un incremento del 19,1% nel mese di dicembre. Nel 2013, in Europa occidentale, Skoda ha registrato performance significative rispetto al calo complessivo del mercato. 369.600 unità rappresentano un aumento del 3,1% rispetto al 2012 (358.400). Nel mese di dicembre, le vendite dell’Europa occidentale sono cresciute del 17,8% con 31.300 veicoli (dicembre 2012: 26.600). La quota di mercato in Europa occidentale è aumentata fino al 3,2% (2012: 3,0%).

LEGGI ANCHE

Skoda Rapid Spaceback prezzo: arriva in Italia, lancio a 14.690 Euro

Skoda Octavia RS: festival della velocità

Skoda GreenLine: due nuove motorizzazioni volte al risparmio energetico