Presentate per la prima volta, rispettivamente, al Salone dell’Automobile di New York e a quello di Detroit (QUI TUTTE LE NOVITA’ DEL SALONE AMERICANO), la Cadillac ATS Coupé e il nuovo SUV Escalade debutteranno tra qualche settimana in anteprima europea a Ginevra. La ATS Coupé ha lo stesso passo (2775 mm) della sedan, ma una carreggiata anteriore e posteriore più larga, cerchi di serie da 18” e una nuova carrozzeria che si fregia del nuovo stemma Cadillac. La Coupé premium Cadillac più compatta di sempre sarà in vendita in Europa a partire dall’autunno 2014. Si potrà scegliere tra la trazione posteriore o integrale, con la potenza del quattro cilindri turbocompresso da 2.0L. La struttura leggera e robusta punta a garantire prestazioni emozionanti ed efficienza, con un rapporto peso-potenza al vertice del segmento. Il Turbo 2.0L da 276 cavalli (203 kW) è stato rinnovato rispetto a quello montato sull’attuale ATS berlina ed eroga quasi il 14% di coppia in più. La ATS Coupé è dotata del sistema di infotainment CUE con uno schermo sensibile multitouch LCD da 8 pollici.

La quarta generazione dell’Escalade vanta un design grintoso e completamente nuovo, ma allo stesso tempo estremamente riconoscibile. Sarà in vendita in Europa verso la fine del 2014 e, per la prima volta in Europa, sarà disponibile anche nella versione a passo allungato (ELV). Offerta con trazione integrale, monta il nuovo V-8 da 6.2L, più potente e più efficiente rispetto ai modelli precedenti. E’ dotato di serie del Magnetic Ride Control di Cadillac, il sistema di regolazione degli ammortizzatori in tempo reale più rapido al mondo. L’abitacolo è stato completamente rinnovato e offre sedili più comodi, interni in pelle tagliata, cucita e posizionata a mano, con finiture in legno a richiesta.

Nella kermesse elvetica, Cadillac esporrà anche per la prima volta la concept Elmiraj e la versione di produzione della coupé premium ELR, la prima Cadillac dotata della tecnologia Extended Range Electric Vehicle. La prima rafforza l’impegno della casa a realizzare vetture leggere, agili e dalle prestazioni elevate: monta un motore V-8 twin turbo da 4.5 litri in grado di erogare 500 cv stimati mentre la strumentazione della vettura è composta da tachimetro e contagiri analogici trasparenti. Lo schermo wide screen ad alta risoluzione, che proietta le informazioni e le immagini trasmesse dalla telecamera posta anteriormente, è posizionato dietro gli indicatori analogici.

La ELR rappresenta, invece, la prima vettura dotata di tecnologia Extended Range Electric Vehicle (EREV) in un marchio automobilistico di lusso. Grazie all’impianto di propulsione elettrica con la batteria agli ioni di litio e al generatore a benzina a quattro cilindri, è possibile effettuare la maggior parte dei viaggi quotidiani utilizzando esclusivamente la modalità elettrica. Il dispositivo assicura un’autonomia totale di oltre 480 km a batteria carica e serbatoio pieno. Il design interno presenta un nuovo corso che definirà i futuri modelli Cadillac, sottolineando l’attenzione per una moderna eleganza, tecnologia e una cura artigianale dei dettagli.

LEGGI ANCHE

Cadillac ATS Coupé: vettura elegante per il segmento D

24 Ore di Le Mans: nello squadrone di Audi anche un po’ d’Italia

Mercedes Classe V: foto e caratteristiche del nuovo monovolume