Tra i SUV che hanno incontrato più successo negli ultimi tempi c’è sicuramente la Range Rover Sport, più leggera e dinamica rispetto al modello precedente e capace di ben figurare sia su strada che in fuoristrada, dove potrebbe sorprendere anche i più scettici.

Le sue forme però, sono state oggetto di studi da parte del mondo del tuning, così al Motor Show di Essen, Larte Design ha proposto una sua interpretazione del SUV britannico. Si tratta di una rivisitazione estetica concreta, tanto audace quanto intrigante.

La verniciatura è bicolore, con il bianco che fa da tinta preponderante ed il nero che va ad evidenziare il cofano motore ed il tetto. Non mancano modifiche al paraurti anteriore, decisamente appesantito da prese d’aria maggiorate e dalla parte centrale nera che rende più aggressivo questo particolare.

Anche la griglia frontale è stata rivisitata con elementi trapezoidali ed ha un’anima dark, mentre la grembiolatura posteriore dona un tocco racing con i quattro terminali di scarico che fuoriescono alle estremità. Nuovi anche i cerchi, sempre di colore scuro ma lucidati, che si integrano alla perfezione con questa elaborazione dai toni sofisticati.

Completano il quadro uno spoiler posteriore capace di rendere ancora più cattiva la Range Rover Sport, ed un impianto di scarico Remus per amplificare il sound del motore e fare la voce grossa nel traffico cittadino.