Il petrolio, si sa, è una risorsa energetica esauribile. Tra i tanti sistemi per risparmiare sul suo consumo, quello lanciato in Corea del Sud dalla compagnia S Oil è senza dubbio tra i più originali ed interessanti.

Se ci pensate bene, qual è uno dei modi peggiori con cui consumare inutilmente carburante? Di sicuro quando si cerca invano un posto per parcheggiare la propria auto. Spesso si è costretti a girare a vuoto per diverso tempo, consumando carburante che altrimenti potremmo preservare e utilizzare più a lungo. Lo sanno bene proprio in Corea del Sud, la cui capitale, Seul, è una delle città con il più alto consumo di carburante al mondo e il minor numero di posti auto a disposizione. Proprio per questo motivo, S Oil ha lanciato un’idea semplice ma geniale: segnalare i parcheggi liberi, in modo che gli automobilisti non debbano essere costretti a macinare chilometri inutili.

Come segnalare i posti liberi? Semplice anche questo. Con dei palloncini gialli, HERE balloons, attaccati sul retro delle auto.

Quando si parcheggia, il palloncino attaccato all’auto accanto viene abbassato; quando si lascia libero il posto, il palloncino viene fatto salire, in modo da segnalare il posto disponibile all’automobilista che ne avrà bisogno.

La campagna per il risparmio dei carburanti ha dato certamente i suoi frutti: è stato calcolato che in un solo giorno 700 auto hanno consumato 23 litri di carburante in meno. Con parcheggi più facili da trovare gli automobilisti sono meno stressati e l’ambiente meno inquinato.