La Porsche Cayenne è la capostipite delle SUV sportive di lusso, la prima ad aver intrapreso questa strada, il punto di riferimento alla quale tutte le altre si sono ispirate negli anni. Adesso, con la terza generazione, Porsche presenta qualcosa di nuova per la sua creatura, la versione Cayenne Coupè. Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, la presenta così: “La Coupé include tutti i particolari tecnici della Cayenne attuale, ma si distingue per la sua linea ancora più dinamica e per una serie di nuove caratteristiche tecniche che la rendono più innovativa, atletica ed emozionale.” Quali sono questi elementi innovativi: sicuramente la linea più affilata che termina in una sezione posteriore dalla spiccata personalità, lo spoiler posteriore attivo, il sedile posteriore caratterizzato da due posti separati e due diverse tipologie di tetto: un tetto fisso panoramico in vetro incluso nella dotazione di serie e un tetto in carbonio disponibile come optional.

Al momento del lancio ci sono a disposizione due propulsori che garantiscono prestazioni sensazionali. La Cayenne Coupé con motore sei cilindri turbo da 3 litri sviluppa una potenza di 250 kW (340 CV) e una coppia massima di 450 Nm. Il pacchetto Sport Chrono incluso nella dotazione di serie garantisce un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.0 secondi, che diventano 5,9 con i pacchetti sportivi ultraleggeri opzionali. La velocità massima raggiunta da questo modello è di 243 km/h. Per il modello top di gamma Cayenne Turbo Coupé è prevista un’unità biturbo V8 da quattro litri con potenza pari a 404 kW (550 CV) e coppia massima di 770 Nm. La Cayenne Turbo Coupé accelera da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 286 km/h.

Capitolo prezzi: per il mercato italiano partono da Euro 86.692,00 per la Cayenne Coupé e Euro 151.230,00 per la versione Turbo Coupé, inclusa IVA e dotazioni specifiche. Un nuovo inizio per un modello che è già leggenda.