Alonso ha rimediato un quinto posto in griglia di partenza. Mentre è sempre più deluso Felipe Massa che in casa sua avrebbe sperato in qualcosa di più.Alonso non esprime tanto la delusione per la sua performance di sabato ma spiega la difficoltà incontrata questa volta. Si può arrivare quinti in modo semplice o soffrire a dismisura per guadagnare questa postazione.

In Brasile, dice Alonso, è stato abbastanza difficile piazzarsi quinti. La strategia era quella di tenere d’occhio soprattutto la Mercedes, ma una volta in pista è stato chiaro che la Ferrari doveva marcare stretto la McLaren. Questo cambio di strategia in corsa è stato provvidenziale.

Preoccuparsi della McLaren piuttosto che della Mercedes è stato importante per il risultato finale, dice Alonso. Che alla vigilia della competizione ufficiale dice di essere pronto comunque a lottare per il podio. Tutto dipenderà dalle condizioni meteo. Le previsioni parlano di pioggia in pista.

Le precipitazioni rendono incerto il risultato, anche se non è affatto “nuova” la pole position di Vettel. Massa invece si sarebbe aspettato qualcosa in più. È arrivato settimo, è contento e sa di poter guadagnare anche qualche posizione.

In Brasile, dice Massa, la difficoltà più grande è trovare il passo. Se poi dovesse piovere, tutto lo scenario cambia, ma per la Ferrari non ci sono problemi.