La scelta degli pneumatici per auto e moto non è da sottovalutare perché dalle gomme spesso dipende una buona quota della nostra sicurezza. Per prima cosa però è necessario definire le proprie esigenze. Innanzitutto la domanda a cui rispondere è: vogliamo delle gomme per tutte le stagioni quindi un assetto standard o siamo disposti ad effettuare almeno due cambi stagionali?

Nel secondo caso, infatti, si dovranno analizzare sia i costi delle gomme invernali che delle gomme “estive”. Le prime costano il 20 per cento circa in più di quelle standard. Ne abbiamo già parlato altrove spiegando la particolarità degli pneumatici da neve, il loro funzionamento e l’opportunità di cambiarle. Abbiamo anche approfondito i costi.

Adesso invece rivolgiamoci ad una voce autorevole del settore, la Pirelli, che fornisce anche le gomme alle vetture della Formula 1. In quel frangente abbiamo spiegato anche la differenza tra le mescole che garantiscono prestazioni ottimali in base alle condizioni meteo.

Il sito Pirelli ha un sistema molto coinvolgente per la scelta degli pneumatici. Si deve definire il proprio avatar e l’uso che si fa della macchina: per esempio in città dove si percorrono circa 5000 chilometri annui. Poi si può scoprire l’assetto estivo o quello invernale.

A quel punto, definite le esigenze potete conoscere tutte le offerte del noto marchio italiano.