E’ stata svelata questa mattina la McLaren che correrà il Mondiale 2013. La MP4-28 assomiglia alla macchina dello scorso anno ed esteticamente mantiene il suo fascino come tutte le monoposto degli ultimi anni. La monoposto inglese, svelata dai piloti Jenson Button e Sergio Perez nella sede della scuderia, è chiamata a risolvere il rebus dell’affidabilità, vero tallone d’achille del campionato 2012. L’auto più veloce dello scorso anno ha portato a casa sette GP ma ha chiuso terza nel Mondiale Costruttori

La nuova creatura di Woking resta senza scalino sul muso, al contrario della Lotus presentata lunedì. Invariati diffusore e ala posteriore mentre sono nuove le sospensioni anteriori pull rod, il semiasse carenato e le pance larghe che favoriscono l’effetto Coanda degli scarichi. Soluzioni già adottate da Ferrari e Red Bull con cui la casa inglese punta dritta al titolo: “La MP4-28 sarà ancora più veloce della macchina del 2012″ ha detto il team principal Martin Whitmarsh.

L’obiettivo è onorare al meglio il 50esimo anniversario della scuderia: ”Sappiamo che i regolamenti non sono sostanzialmente cambiati dallo scorso anno, ma quel poco basta per fare la differenza - ha evidenziato Button -. Nel 2012 non siamo riusciti a lottare per il titolo nonostante il grande potenziale: questo e’ l’obiettivo per il 2013. Ci sono le basi per fare una grande stagione”. La macchina, che monta motore Mercedes, fara’ il suo esordio in pista la prossima settimana in occasione dei test sul circuito di Jerez (5-8 febbraio). Domani tolgono i veli Ferrari e Force India.

LINK UTILI

F1 2013 Williams: la bella Susie Wolff ‘guida’ le donne nel circus

F1 Lotus 2013: la E21 di Raikkonen è la prima a togliere i veli

F1 calendario 2013: Ecclestone vuole 20 GP, in lizza ora anche il Portogallo

Ferrari F1 2013: il ‘battesimo’ della nuova rossa tocca a Massa

Robert Kubica ritorno F1: “Tornare nel circus non è solo un sogno”