Sono, ormai, passate oltre 2 settimane da quel 29 Dicembre, in cui è avvenuto il grave incidente di Michael Schumacher, sulle piste sciistiche di Meribel, e le condizioni continuano a rimanere estremamente preoccupanti.

Attorno all’ex pilota della Formula 1, in seguito alle richieste della famiglia, rimane una strettissima privacy, con le ultime informazioni mediche che sono state diramate solo subito dopo l’incidente.

Come riportato anche dalla Gazzetta dello Sport (clicca qui per saperne di più), la situazione dell’ex-ferrarista era stata presentata come stabile, ma, comunque, grave e, come è ipotizzabile, non dovrebbe essere mutata.

Non si può, dunque, far altro che sperare che, dall’ospedale francese di Grenoble, giungano novità rassicuranti, ma, fino a quando non saranno scampati i rischi di ulteriori danni o complicazioni, rimarrà il silenzio.

photo credit: p_c_w via photopin cc