A Valencia vince Pedrosa grazie alla caduta di Jorge Lorenzo

il gran premio di Valancia regala la vittoria a Dani Pedrosa che sfrutta la meglio una caduta di Jorge Lorenzo, il campione del mondo in carica dopo aver dominato per tutta la gara cade malamente e spiana la strada al pilota spagnolo in sella alla Honda partito dai box con le gomme da asciutto.
Brutta domenica per Valentino Rossi, il campione italiano di Tavullia in sella alla sua Ducati non riesce ad andare olter il decimo posto.
Valentino Rossi dopo due anni in sella alla Desmosedici di Borgo Panigale ha salutato tutti senza lasciare rimpianti visti i soli te podi in due stagioni.
Il giro d’onore è stato dedicato a Casey Stoner che lascia il mondo delle corse per dedicarsi alla famiglia nonostante gli sia stato offerto un contratto da dieci milioni a stagione.
Di seguito troverete l’ordine d’arrivo del Moto Gp di Valencia:
1) PEDROSA D.Repsol Honda Team Lap 30
2) NAKASUGA K.Yamaha Factory Racing +37.661
3) STONER C.Repsol Honda Team +1:00.633
4) BAUTISTA A.San Carlo Honda Gresini +1:02.811
5) PIRRO M.San Carlo Honda Gresini +1:26.608
6) DOVIZIOSO A.Monster Yamaha Tech 3 +1:30.423
7) ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +1:31.789
8) PETRUCCI D.Came IodaRacing Project +9.028
9) ELLISON J.Paul Bird Motorsport +17.211
10) ROSSI V.Ducati Team +21.921
11) ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +59.540
12) DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +14.343
13) AOYAMA H.Avintia Blusens +49.976