Gli appassionati di auto sono di due tipi: i creativi e i tradizionalisti. Gli ultimi vogliono una macchina sempre nuova e completa di optional, gli altri vogliono stupire tirando al massimo la personalizzazione della vettura. In alcuni casi le modifiche possono sembrare davvero eccezionali. In Svizzera, un certo Pascal Prokop ha deciso di modificare in modo del tutto incredibile la sua station wagon. La modifica fatta che in alcuni casi può sembrare anche pericolosa, è stata accettata dalle forze dell’ordine che gli hanno conferito un apposito permesso di circolazione.

Pascal Prokop ha messo nella sua macchina una stufa a legna, ottima soluzione in paesi come la Svizzera che conoscono la neve parecchi mesi l’anno.

La stufa in questione è assolutamente funzionante, non è certo lì per bellezza. Le autorità hanno comunque rilevato che non ci sono problemi per il guidatore e i passeggeri a patto, ovviamente, che durante la guida, il camino sia spento.

Il modello di macchina modificata è la Volvo 24o. Il fumo della stufa esce dai tubi di scarico. Ma da dove arriva questa geniale soluzione? Da un’esigenza: se una sera uscendo si beve qualche bicchiere di troppo e si sente la necessità di una piccola sosta, questa può essere fatta al calduccio della macchina senza problemi su batteria e quant’altro.