Marco Simoncelli è rimasto nei cuori di tanti motociclisti e fan del MotoGp. E nel week-end, mentre a Valencia ci chiude il campionato, arriva la notizia attesa da tanti.

Ai funerali di Super Sic tutti i fan erano pronti a giurare che il prossimo appuntamento del motomondiale sarebbe stato nel ricordo di Marco Simoncelli. Un gruppo di persone si sono date appuntamento sul circuito di Valencia con parrucche che ricordano la sagoma di Sic.

Mentre molti piloti hanno deciso di portare il numero 58 della Honda Gresini di Simoncelli, sulla tuta o sulla moto stessa, come ha pensato di fare Valentino Rossi.

Ma intanto arriva la notizia che tutti attendevano con ansia, una decisione presa di cuore, quella di intitolare il circuito di Misano a Marco Simoncelli. A deciderlo è stato il consiglio di amministrazione della Santamonica Spa.

Si sono riuniti nella giornata di giovedì, alla vigilia del MotoGp di Valencia e hanno scelto all’unanimità di fare qualcosa di storico per ricordare il giovane pilota di Coriano morto a Sepang. Un omaggio ad un atleta ma anche alla sua famiglia e ai fan.

Tutti sono stati in grado di apprezzare le doti come persona e come pilota di Simoncelli, la sua spontaneità, il suo saper commuovere. Adesso un circuito onorerà la sua memoria.