Arriva il modello più potente mai approvato per l’uso su strada pubblica nella sessantennale storia del marchio, che monta il motore turbo a 4 cilindri da 225 kW / 306 CV. Stiamo parlando delle nuove MINI John Cooper Works Clubman e MINI John Cooper Works Countryman. Il motore straordinariamente potente è combinato di serie con una nuova trasmissione sportiva Steptronic a 8 velocità, che include il blocco differenziale meccanico sull’asse anteriore, un sistema di trazione integrale ALL4, un telaio appositamente progettato e ulteriori modifiche di rinforzo per la struttura, collegamento motore e fissaggi del telaio.

L’ultima generazione del motore a 4 cilindri sviluppato per i modelli John Cooper Works con tecnologia MINI TwinPower Turbo supera quella precedente di ben 55 kW / 75 CV di potenza massima. La coppia è aumentata di 100 Nm fino a raggiungere i 450 Nm e anche le prestazioni in termini di accelerazione sono aumentate in modo proporzionale. La nuova MINI John Cooper Works Clubman ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, mentre la nuova MINI Cooper Countryman di John Cooper ci impiega 5,1 secondi. L’elasticità dei due modelli non è mai stata così impressionante come adesso.

Migliorano di molto le loro prestazioni che possono essere sfruttate in ogni condizione, grazie alle particolari caratteristiche. Queste prestazioni superiori si accompagnano anche ad gamma di optional, elementi di design e attrezzature specifiche che sottolineano con successo la natura esclusiva e particolare di questi due modelli di John Cooper Works.