Presentata al Salone cinese di Guangzhou, la Mercedes-Maybach GLS 600 4Matic, è  un suv a 4 o 5 posti che rappresenta la versione extra lusso dalla Mercedes GLS. La ricerca della massima esclusività è evidente, perché la Maybach GLS ha una mascherina priva della tipica forma a stella della Mercedes, che è posizionata sopra al cofano. Il fascione anteriore ridisegnato, le maggiori cromature e la vernice bicolore, oltre a specifici cerchi in alluminio di 22” o 23” le donano un’aria più aristocratica, più raffinata e ricercata. Le dimensioni sono chiaramente fuori dal comune, la vettura è lunga 520 cm e larga 203 cm. 

All’interno ha tutto quello che serve per essere ritenuta esclusiva, con materiali di prima scelta e gli schermi per l’intrattenimento nello schienale dei sedili anteriori, il sistema di illuminazione interna a led con 64 tonalità di colore e le tendine ad azionamento elettrico per i finestrini posteriori. Ai passeggeri posteriori della versione con 4 posti, i sedili della seconda fila sono montati 2,8 cm più in alto e 12,0 cm più indietro rispetto al divano della Mercedes GLS, per aumentare lo spazio per i passeggeri; le poltrone hanno lo schienale reclinabile e si possono trasformare in chaise longue per allietare i lunghi viaggi. I sedili posteriori sono dotati in più delle funzioni massaggio, riscaldamento e ventilazione, che possono seguire un determinato programma (da selezionare attraverso il sistema multimediale) per rilassare o risvegliare il passeggero. Il climatizzatore ha i controlli separati per i due sedili posteriori e integra un sistema per la profumazione dell’aria. 

La macchina dispone di quattro ruote motrici e ha un motore benzina V8 biturbo 4.0 da 558 CV e 730 Nm, abbinato al cambio automatico a 9 marce. A supportare questa unità c’è il sistema EQ Boost, un alternatore che funziona anche come motore elettrico da 22 CV e motorino d’avviamento.