La nuova generazione di Mercedes-Benz Classe A si sta facendo conoscere ed apprezzare sempre di più, perché è un’auto giovanile, dal look sportivo e dai grandi contenuti tecnologici. Su questa vettura, circa un anno fa, ha fatto il suo esordio il sistema multimediale MBUX, un vera rivoluzione concettuale per quanto riguarda la vita all’interno dell’automobile. Mercedes-Benz in questo periodo presenta una special edition della sua berlina compatta, la Classe A Sport Extra. 

Si tratta della versione Sport A 180 d Automatic, ricca di tutti quegli optional che sono richiesti per la maggiore dalla clientela, offerti ad un prezzo molto vantaggioso. Sono disponibili su questa vettura il doppio display da 10,25’’, il Parkassist con PARKTRONIC e Mirror Pack e la navigazione con Realtà Aumentata. Questo upgrade tecnologico e di confort è proposto con un risparmio cliente di 1.700 euro.

Il Miror Pack è un pacchetto in cui gli specchietti retrovisori esterni sono ripiegabili elettricamente e in cui vi è un dispositivo antiabbagliamento automatico progressivo. L’Active Parking Assist con PARKTRONIC, è un invece un sistema che aiuta la vita del guidatore, riconoscendo gli spazi idonei a parcheggiare ed effettuando la manovra sia in entrata che in uscita, e assistendo con sterzata e freno. La Realtà Aumentata di cui si può vantare il sistema MBUX è un grande traguarda che migliora senza ombra di dubbio la navigazione. Sul display compare l’immagine video ripresa dalla telecamera anteriore, con inserite informazioni aggiuntive come le frecce direzionali e i numeri civici degli edifici.

Il motore a disposizione è il 1.6 diesel da 116 cavalli, 4 cilindri, di nuova generazione che risponde alle normative Euro 6D-Temp. Nel caso di questa versione speciale, viene abbinato ad un cambio automatico a doppia frizione 7G‑DCT. La vettura è già disponibile in concessionaria ad un prezzo di 33.470 euro.