La Mercedes punta alla vettura ecologica

La Mercedes ha puntato decisamente sulle vetture ecologiche a bassi consumi, la nuova Mercedes-Benz B 200 NGD la casa madre tedesca ha definitivamente completato la gamma della Classe B.

La presentazione in anteprima mondiale della nuova Mercedes-Benz B 200 NGD verrà svolta al prossimo Salone di Parigi, l’auto riuscirà a ridurre le emissioni di gas inquinanti del 16% e abbassrrà i consumi di circa il 50%.
La nuova Mercedes-Benz B 200 NGD rispetto alla Clase B Blueffiency ogni cento mila chilometri, secondo i dati della casa, dovrebbe far risparmiare al possessore circa sette mila euro che si abbasserebbero a 3600 rispetto ai modelli a diesel.
Il propulsore che spingerà la nuova Mercedes-Benz B 200 NGD sarà un due mila centimetri cubici, omologato Euro 6, con una potenza massima di 156 cavalli capace di lanciare l’auto da ferma a cento chilometri orari in soli 9,1 secondi e di fale raggiungere una velocità massima di due cento chilometri orari.

Il propulsore sarà affiancato da un cambio a doppia frizione a sette marce G-DCT, il prezzo di lancio della nuova Mercedes-Benz B 200 NGD sarà di circa 30 mila euro e potremmo trovarla nei concessionari a partire dal prossimo anno.