Ad Interlagos sono state almeno due le celebrazioni: i 100 gran premi di Massa con la Ferrari e la vittoria della Red Bull con Webber e Vettel rispettivamente primo e secondo in Brasile.Webber, una volta festeggiato il successo brasiliano e una volta fugato ogni dubbio circa i reali problemi al cambio di Sebastian Vettel, ha dichiarato di essere contento di non aver concluso il campionato a secco di vittorie.

Quel che è successo invece a Massa che ha archiviato senza podi la stagione automobilistica appena conclusa. Webber dice di essere stato un po’ sfortunato quest’anno ma con la doppietta di Interlagos ha potuto dimostrare il suo contributo alla squadra.

Vettel è arrivato secondo, non è da lui cedere il passo. Tanto che sorprende la sua resa ai problemi con il cambio che gli sono valsi il successo. Di fatto però Sebastian è soddisfatto visto che la stagione appena conclusa è stata incredibile. Oltre al titolo iridato si è portato a casa un bel po’ di guiness.

Button invece è terzo in Brasile ma la sua gara è stata difficile. Complessa la gestione delle gomme morbide, soprattutto nella prima parte della gara. È stato sorpassato da Alonso più di una volta e per qualche giro ha temuto anche di non farcela. Il cambio gomme è stato provvidenziale.