La notizia ufficiale è stata data dal sito della Formula 1 dove sono sati confermati i rapporti che intercorrono tra la Renault e Kimi Raikkonen.Kimi vuole andare via dalla Williams che in questo momento ha problemi con lo sponsor. Da tempo ha preso contatti con la Renault ma finora non era stato confermato nulla. Adesso la squadra francese dice di volerlo ingaggiare per la prossima stagione.

Ci è rimasto male Kubica che sta accelerando la riabilitazione per avere un posto d’onore nella squadra anche se non si sa come andrà a finire il suo rapporto di lavoro con la Renault.

Ma quello che è proprio esploso è il russo Petrov che sembra aver perso la testa durante una trasmissione mandata in onda su Russia 2. Il pilota ha detto di voler dire qualcosa in merito all’affare Raikkonen ma di essere votato al silenzio perché, per contratto, non può parlare male della sua squadra.

Detta così sembra proprio che Petrov si sia arrabbiato. Le indiscrezioni attribuiscono questo sentimento al fatto che la Renault non ha dato al russo una monoposto adeguata ed ora sembra interessata non tanto a colmare il gap, quanto piuttosto ad accaparrarsi Kimi.

Così ne approfitta per spiegare tutti gli errori della stagione e mettere in cattiva luce la Renault. In fondo il suo futuro non è chiaro e questo lo rende ancora più instabile.