Le premesse non facevano certo pensare ad un ritiro così rapito e doloroso come quello di Vettel che ha dovuto abbandonare la gara praticamente al primo giro.Una foratura ha costretto il bicampione del mondo Vettel ad abbandonare il Gran Premio degli Emirati Arabi con molti giri d’anticipo. Un inconveniente che non gli ha consentito di portarsi a casa un altro record.

Gioisce quindi Schumacher considerato da Vettel un vero esempio della Formula 1. Il tedesco della Mercedes, infatti, detiene ancora il titolo delle vittorie stagionali collezionate in un unico campionato. Sono tredici e anche per quest’anno il record è al sicuro.

Per Vettel si tratta della prima gara non conclusa dell’anno. La dinamica dell’incidente è abbastanza banale: dopo due curve Vettel è passato sul cordolo. In quel momento la sua ruota posteriore destra si è bucata. È finito in testa coda e con molta difficoltà ha raggiunto i box.

A quel punto è stato deciso il ritiro anche se il giovane pilota Red Bull, confermando una fame agonistica senza rivali, ha dimostrato di essere molto arrabbiato per l’accaduto. Qualcuno dice che “doveva succedere prima o poi”, ma niente avrebbe fatto pensare che quest’anno Vettel chiudesse una gara con zero in classifica.