A febbraio arriverà in Italia la nuova serie della Ford Kuga. Gli esemplari del Suv compatto della casa americana stanno uscendo senza sosta dalle linee di montaggio della fabbrica di Valencia, dove alla fine del 2012 è cominciata la produzione.

Com’è consueto sulle vetture dell’ovale blu, la dotazione tecnologica è completa e di alto livello. Nello specifico, la Kuga dispone di una trazione integrale intelligente. Infatti la ripartizione della potenza fra le quattro ruote viene regolata in continuazione, grazie ad una sofisticata rete di sensori che controlla in tempo reale le variazioni del fondo.

Molto utile anche il sistema Curve Control. Questo dispositivo rileva la velocità d’inserimento in curva; se è troppo elevata, automaticamente riduce la coppia motrice e frena le ruote, anche se il guidatore ha ancora il pedale sull’acceleratore.

Nella nuova versione della Kuga è stata migliorata anche la capacità di carico, insieme alla facilità d’accesso al portellone posteriore.

Sono tre le motorizzazioni disponibili: benzina EcoBoost 1.6 ad alta efficienza, 150 cavalli e 6,6 litri per 100 Km (trazione anteriore); diesel Duratorq 2.0 da 140 cavalli, a trazione anteriore o integrale, 5,3 litri per 100 Km; diesel da 163 cavalli, solo a trazione integrale, 5,9 litri per 100 Km.

E’ ovviamente compreso il sistema Ford Sync di connettività e alta integrazione tra smartphone e impianto di bordo.

In Italia il prezzo di lancio (fino al 31 marzo) è di 23.450 euro per la EcoBoost e 24.950 euro per il diesel da 140 cavalli.