La piccola torinese, Fiat 500, si aggiorna e introduce sul mercato due nuovi allestimenti che si pongono al vertice della sua gamma: Star e Rockstar. Il successo di questo modello è inarrestabile, nel 2018 sono state vendute ben 194.000 unità in Europa, per continuare questo magico trend gli allestimenti oltre a Star e Rockstar continuano ad essere Pop, la cosiddetta versione base, Sport e l’allestimento speciale 500 “120° Anniversario” che adesso guadagna di serie l’impianto BeatsAudio

La Fiat 500 Star si contraddistingue per: un’inedita colorazione Bianco Stella con sfumature rosa, cerchi in lega da 16 pollici, tetto in vetro Skydome, fendinebbia e diversi dettagli cromati. In alternativa a listino ci sono anche le tinte: Bianco Gelato, Grigio Carrara, Nero Vesuvio, Grigio Pompei, Bordeaux Opera, Grigio Colosseo, Blu Dipinto di Blu e Bianco Ghiaccio, mentre per l’abitacolo è possibile scegliere tra due combinazioni di colori: sabbia bianca e nero e Matelassé con dettagli in ecopelle e logo 500 ricamato in colore bordeaux.

La Fiat 500 Rockstar invece guarda più alla sportività, così ci sono degli elementi in comune con l’allestimento Sport: minigonne laterali e il disegno dei paraurti anteriore e posteriore. In più però fanno la loro comparsa gli inserti in cromo satinato, i cerchi in lega da 16 pollici, il tetto fisso in vetro e la nuova vernice esterna con finitura opaca Verde Portofino. Sono confermate sempre le tinte: Bianco Gelato, Grigio Carrara, Rosso Passione, Nero Vesuvio, Grigio Pompei, Bordeaux Opera, Grigio Colosseo, Azzurro Italia e Bianco Ghiaccio. All’interno abbiamo un tessuto dei rivestimenti che si ispira prepotentemente agli abiti gessati, mentre i fianchetti delle sedute sono invece realizzati con dettagli grigi o blu e si abbinano alla parte superiore del sedile in ecopelle nero. Confermata inoltre la plancia bi-colore riscontrabile anche sulla nuova 500 Star.

 Fiat ha realizzato un porte aperte nel weekend del 18 e 19 e in quello 25 e 26 maggio. Prezzo a partire da 9.950 euro.