Sale la febbre per il GP d’Italia, in programma a Monza il 7 settembre. Le parole di Ecclestone, che ha recentemente minacciato di abbandonare il Tempio della Velocità (QUI TUTTE LE NOTIZIE IN MERITO), hanno provocato diverse reazioni. A dieci giorni dall’evento il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, che aveva già consigliato a Bernie Ecclestone di farsi da parte data la sua avanzata età (QUI LE SUE PAROLE),  ha mandato un altro messaggio al boss del circus: “Ribadiamo che non può esistere un Mondiale di F1 senza Monza, Ecclestone vedrà nuovamente il nostro pubblico accorrere numeroso, appassionato, come non accade nei paesi emergenti”.

Il primo cittadino brianzolo è intervenuto alla presentazione degli eventi collaterali al weekend di F1 e organizzati in città. ‘Monza Gp, energia in movimento’, questo il nome dell’iniziativa, animerà piazze e punti di interesse della città con eventi legati in primis alle case automobilistiche ma anche moneti di intrattenimento, cucina, arte, musica.

LEGGI ANCHE

Formula 1 lascia Monza: la minaccia di Ecclestone è un bluff? 

F1 Monza 2013 biglietti: prezzi sempre troppo alti