La DS strizza l’occhio anche agli amanti dei motori a benzina con la DS7 Crossback spinta dal 1.6 sovralimentato da 225 CV. L’abbiamo provata guidandola su percorsi misti ed extraurbani per capire come va questo SUV chic non soltanto nel nome, e che non rinuncia ad una certa verve.

Esterno: si fa notare

Impossibile non accorgersi della presenza su strada della DS7 Crossback, che arriva nei retrovisori delle altre auto con il suo frontale importante e carico di cromature. Di notte poi, le firme luminose a LED fanno la differenza, ma è tutto il corpo vettura carico di soluzioni personali come le linee muscolose e pronte allo scatto della fiancata, oppure la sottile fanaleria posteriore che ne sottolinea la larghezza, ad attirare l’attenzione. Il suo stile denota una certa eleganza ma non difetta in dinamismo per un connubio davvero riuscito.

Interno: comodità spaziale

L’abitacolo della DS7 Crossback è originale come l’esterno, e il guidatore è posto al centro della scena, circondato dal grande tunnel centrale pieno di tasti sui cui spicca il grande schermo del sistema d’infotainmet, e con la strumentazione digitale di fronte per non perdere nessuna informazione. Il design è tagliente e avvolgente allo stesso tempo, e i materiali sottolineano la natura premium di questa vettura decisamente personale. Ampio lo spazio a bordo anche nella zona posteriore dove viaggia comodamente anche il passeggero centrale. Ampio il bagagliaio da 555 litri che può arrivare fino a 1.752 litri. Limitata la visibilità nella zona posteriore ma per fortuna non mancano sensori e retrocamera.

Al volante: brillante ma non sportiva

225 CV sono molti per un 1.6 a benzina, nonostante le tendenze attuali propongano un’escalation delle potenze, ma l’erogazione non è brutale come quella di una piccola sportiva, piuttosto appare lineare e non disdegna gli allunghi nonostante la natura sovralimentata. Merito di una coppia di 300 Nm disponibile a bassi regimi e costante nel proporsi alle ruote tramite il cambio automatico ad 8 rapporti con convertitore di coppia. Quest’ultimo è fluido e non ama particolarmente una guida troppo disinvolta, per cui il consiglio è quello di sfruttare l’elasticità della DS7 Crossback con questo propulsore a benzina per viaggiare comodamente e, all’occorrenza, con un’andatura brillante ma senza strappi. In questo modo si percorrono in media 12,5 km/l, che rappresentano un buon risultato considerando le dimensioni dell’auto in questione.

Prezzo: 43.650 euro

La DS7 Crossback è una vettura che si rivolge ad una clientela esigente offrendo tanta qualità ed una dotazione importante, per cui il prezzo di 43.650 euro della variante Grand Chic, con la potente motorizzazione a benzina da 225 CV, è in linea con le sue caratteristiche.