I risultati della Ferrari piacciono a tutti tranne che a Montezemolo che continua a stimolare i suoi ad un miglioramento continuo. Sicuramente il presidente è soddisfatto del secondo posto di Alonso ma la strada è ancora lunga e del percorso parla Domenicali.Stefano Domenicali è il Team Principal della Ferrari e nel dopo Suzuka risponde alle domande sul team sportivo della Rossa.

In particolare sottolinea la maturità di Alonso che, conscio delle sue capacità, sarebbe in grado di sopportare molto bene la presenza di un altro campione nella squadra. Il nome che circola di più è quello di Vettel.

Secondo Domenicali, lo spagnolo e il tedesco non avrebbero difficoltà nel convivere a Maranello. Qualche parola poi la spende anche per Massa che ha un contratto firmato fino al 2012 ma è reduce da due stagioni un po’ rocambolesche.

Anche a Suzuka è andato bene fino allo scontro con Hamilton. Adesso tanti piloti si sentono in diritto di provarci con la Ferrari per sperare nel rimpiazzo del campione brasiliano. Tra questi, secondo Domenicali c’è anche Hamilton.

Il prossimo obiettivo dice il Team Principal della Ferrari, è un altro podio e magari anche la vittoria di Alonso, così che la Ferrari con il suo pilota di punta, possa conquistare e mantenere il secondo posto iridato. Adesso dietro Vettel c’è Button. Alonso è terzo.