Sin dalla sua prima serie la Citroën C4 Cactus si è distinta per essere una vettura fuori dal coro, caratterizzata da un look audace e senza compromessi. La seconda generazione ha seguito le orme della sua progenitrice, e adesso che il Marchio francese festeggia il suo centenario e regala alla C4 Cactus una serie Origins che la rinnova e la perfeziona in alcuni dei suoi elementi. Non mancano strumenti che hanno già dato fama e lustro alla C4 Cactus come gli Smorzatori Idraulici Progressivi (Progressive Hydraulic Cushions- PHC) e i sedili Advanced Comfort, che aumentano il confort a bordo di questa berlina e l’isolamento acustico potenziato.

L’edizione limitata Origins sfrutta uno stile omogeneo di colori e materiali, con dettagli specifici di color bronzo, che richiamano gli ingranaggi a forma di cuspide, e con una firma “Origins since 1919”. Esternamente, Nuova C4 Cactus Origins è proposta in cinque tinte eleganti e sobrie, nei toni del bianco (Pearl White e Polar White), del grigio (Platinium Grey e Cumulus Grey) e del nero (Obsidian Black). La personalizzazione Origins è affidata ad elementi grafici di color bronzo che richiamano gli ingranaggi a cuspide , all’origine della storia della Marca, e che si ritrovano in diversi elementi: la personalizzazione delle calotte degli specchietti retrovisori, con bande decorative; la personalizzazione del portellone posteriore; l’adozione di un pack Color Bronze, con profili color bronzo dei fendinebbia e degli Airbump; la personalizzazione “Origins since 1919” sulle portiere anteriori.

Nell’abitacolo ci sono rivestimenti in tessuto Grigio Chiné con impunture Gold e personalizzazione “Origins”, per la plancia rivestita in TEP Mistral e per i tappetini anteriori specifici, a cui è abbinato il volante in pelle. Per il resto la Origins presenta le stesse dotazioni del top di gamma Shine. Prezzo a partire da 22.450 euro con motorizzazione PureTech 110 S&S.