Il Chrysler Grand Voyager non sarà più prodotto

Nessuna novità, nessun restyling, nessuna rivisitazione meccanica, questa è stata la decisione della famosa casa automobilistica, la Chrysler Grand Voyager non verrà più prodotta e non saranno immesse sul mercato rivisitazioni dell’auto.

La nuova vettira che la casa madre ha deciso di sviluppare si discosterà notevolmente dalle linee della ormai “vecchia” Chrysler Grand Voyager, la nuova quattroruote si orienterà verso le forme di un Crossover lasciando al passato le linee da monovolume.
Lo stop della produzione avverà nel 2014, a partire da tale data la Chrysler Grand Voyager abbandonerà gli stabilimenti al contrario della Dodge che continuerà con lo sviluppo immettendo sul mercato il restyling del Grand Caravan.
L’erede della Chrysler Grand Voyager secondo voci di corridoio potrebbe prendere vita da una nuova piattaforma condivisa con la Dodge e potebbe prendere la denominazione di Dodge Grand Caravan, il 2014 per la Chrysler sarà un anno di assolute novità, dopo il preannunciato ritiro dal mercato della Chrysler Grand Voyager sarano immessi sul mercato tutti i nuovi modelli della Chrysler 300, Dodge Charger e Challenger.

Tutti gli appassionati del nuovo marchi sono in trepida attesa per le novità, in vista anche novità sui modelli di piccola taglia.