Una flotta di Fiat 500 e 500L rosse, una modalità di fruizione semplice e completamente on line, tariffe competitive, nessun costo di iscrizione. Milano sta per essere invasa dalle 300 vetture, che diventeranno 650 a gennaio, del nuovo car sharing (QUI UN ESEMPIO DI CAR SHARING AZIENDALE) firmato Eni che il gruppo petrolifero ha lanciato insieme a Fiat e Trenitalia. L’amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, ha presentato il servizio nella Sala Convegni di Palazzo Reale, insieme all’amministratore delegato Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Mauro Moretti, e al Coo Fiat-Crysler Emea Alfredo Altavilla, alla presenza del Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e dell’Assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran.

La flotta, di colore rosso fiammante e col logo Enjoy su entrambe le portiere, è equipaggiata per trasportare in tutta comodità fino a quattro persone sulla Fiat 500 e cinque sulla Fiat 500L. Trovare l’auto più vicina e prenotarla sarà semplice con l’app per smartphone (sia Android che iOS ovviamente) o il sito ufficiale. Ma sarà possibile anche sceglierne una libera lungo la strada per partire subito con il noleggio. Il capoluogo lombardo vede dunque un nuovo servizio di car sharing dopo quello offerto da Mercedes con Car2Go (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’). Come per le Smart della casa tedesca le 500 griffate Eni avranno libero accesso all’Area C di Milano (CLICCA QUI PER IL PEDAGGIO DELLA CITTA’ MENEGHINA) e potranno essere rilasciate al termine dell’utilizzo (ma anche in sosta) in qualsiasi parcheggio consentito all’interno dell’area coperta dal servizio: sulle strisce gialle per i residenti, sulle strisce blu gratuitamente ed anche nelle aree parking riservate e segnalate presso le Eni Station cittadine.

Tariffe concorrenziali: con Enjoy non ci sono quote di iscrizione, né costi di abbonamento: si pagano 25 centesimi al minuto (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km sempre di 25 centesimi) che diventa di 10 centesimi al minuto se il cliente desidera mantenere l’auto in noleggio durante la sosta, una delle novità rispetto a Car2Go. La tariffa è da considerarsi all inclusive visto che comprende le spese di assicurazione, manutenzione, carburante e parcheggio. Con i pneumatici all season ci si potrà muovere senza problemi anche nella stagione più fredda. Il brand Fiat offrirà a Enjoy anche importanti iniziative di co-marketing con Trenitalia e CartaSI. E, dopo il consolidamento dell’iniziativa pilota su Milano, l’obiettivo sarà lanciare Enjoy in altri importanti centri urbani nazionali ed esteri. Negli anni successivi, inoltre, Eni svilupperà e implementerà altri prodotti e servizi innovativi legati alla mobilità.