La Ferrari delude in termini di grandi risultati ma continua a far parlare di sé sul mercato piloti e tecnici. Felipe Massa, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe lasciare la scuderia di Maranello alla fine della prossima stagione.Il posto di Felipe Massa, accanto ad Alonso o chi per lui, e a bordo di una macchina rinnovata grazie all’accoppiata Fry-Byrne, è un ruolo ambito. L’eredità del brasiliano è abbastanza ingombrante, ma più d’un pilota spera di essere ferrarista un giorno o l’altro.

Il primo a pensare di cambiare casacca è Jenson Button che sta insidiando la leadership iridata di Vettel a bordo di una McLaren ben costruita. Ma l’inglese, in più di un’occasione, ha dichiarato di voler entrare nel team italiano.

Il rinnovo di Button con la McLaren ha compreso un’opzione “annuale”. Così Jenson potrebbe essere libero già nel 2013 e prendere tranquillamente il posto di Massa.

I manager della Ferrari però non si sbilanciano in previsioni così a lungo termine. Domenicali spiega alla stampa che per ora potrebbero far parte del secondo team Ferrari, piloti del calibro di Jules Bianchi e Sergio Perez.

I due devono avere la possibilità di fare esperienza nella Formula 1 e la Ferrari sembra essere l’occasione che aspettavano.