Tutti coloro che hanno un ciclomotore o un motociclo devono pagare una tassa di possesso annua, il così detto bollo.

Questo viene calcolato sulla base della potenza (espressa in Kw) del motore: dato reperibile sulla carta di circolazione.

Il calcolo del bollo si potrà, così, effettuare dul sito dell’Agenzia delle Entrate o dell’Aci (cliccate qui, per avere il vostro calcolo online), ricordando che la tassa è fissa e stabilita regione per regione, almeno per le moto con una potenza fino agli 11 Kw; mentre, per quelle superiori, si applica un’aliquota per ogni Kw eccedente.

Il pagamento potrà, in seguito, essere effettuato presso tabaccherie, ricevitorie, uffici postali, agenzie di pratiche automobilistiche, delegazioni ACI, oppure anche online (con Telebollo Aci o Bollonet).