Bentley è pronta a prendersi lo scettro di SUV più veloce del mondo grazie al suo Bentayga Speed, previsto sul mercato a partire dal 2020. Si tratta di una versione potenziata in grado di sviluppare 626 cavalli dal noto motore W12 da 6,0 litri che raggiunge una velocità massima di 306 km/h e un’accelerazione da 0-100 km/h in appena 3,9 secondi. Progettato e realizzato a mano in Gran Bretagna, Bentayga Speed ​​è il Bentayga più potente che sia mai stato realizzato fin ad oggi, e segue la tradizione dei modelli Speed della Casa britannica che è stato inaugurato nel 2007 con la Continental GT.

Per mostrare a tutti le sue intenzioni cattive, il look della Bentayga Speed è caratterizzato da fari di colore scuro, minigonne laterali in tinta con la carrozzeria e uno spoiler sul portellone che colpisce a primo impatto. Il radiatore e la griglia paraurti in tinta scura, abbinati ad un design unico e sportivo delle ruote da 22 pollici aggiungono una grande sportività a tutta l’armonia di questo veicolo. Gli interni sono invece un tripudio di raffinatezza e lusso estremo, a partire dalla cuciture dei sedili. L’Alcantara è il rivestimento utilizzato per la selleria e per altri parti dell’abitacolo, un materiale morbido al tatto e di estrema eleganza. In alternativa si può sempre optare per la pelle, come da tradizione Bentley.

Potente, esclusiva e raffinata in egual misura, queste sono le chiavi per definire al meglio una vettura unica come la Bentley Bentayga Speed, una vettura ideale per coloro che chiedono il lusso senza compromessi e che non rinunciano in alcun modo alle prestazioni, che in questo caso sono al vertice della rispettiva categoria. Sarà presentato in forma ufficiale al prossimo Salone di Ginevra, e sarà una delle sicure attrazioni più fotografata e interessanti dell’intera kermesse elvetica.