Si aprono le prevendite in Italia per lo sportivo Audi SQ2, che sfodera una cavalleria da ben 300 cavalli. Tra i SUV compatti si è fatto strada in questi anni, risultando un mezzo non convenzionale e diverso dalla massa. L’ #untaggable, come lo ha soprannominato Audi nelle sue campagne pubblicitarie, adesso vede esordire questa versione inedita e dal carattere decisamente aggressivo.

Oltre alla proverbiale trazione integrale quattro, di cui Audi si può fregiare, il pezzo forte della casa è il propulsore che si nasconde sotto al cofano di questa vettura. Stiamo parlando di un motore quattro cilindri 2.0 TFSI che sviluppa 300 cavalli, capaci di raggiungere delle prestazioni da primato assoluto. Parlando in cifre, l’Audi SQ2 scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, mentre la velocità massima è di 250 km/h. La trasmissione utilizzata è la S tronic, automatica a 7 rapporti che assicura delle cambiate veloci e pulite.

Per raggiungere questo elevato standard di prestazioni sono stati effettuati dei lavori di fasatura variabile per aspirazione e scarico, e al tempo stesso è stato effettuato un lavoro di alzata variabile, su due livelli, per le valvole lato scarico. Tutto ciò fornisce un incremento della coppia, una maggiore fluidità del turbo con una notevole riduzione del lag e soprattutto una dinamica vincente.

Strutturalmente, il tutto è stato sviluppato per raggiungere il massimo piacere di guida, esaltando la sportività della vettura. Per questo sono stati fatti dei lavori ad hoc e specifici per quanto riguarda lo sterzo, preciso e progressivo. Inoltre, grazie al Drive Select Audi è possibile tarare la vetture su vari livelli: auto, confort, dynamic, efficiency e individual. Le sospensioni sono sportive, così come il reparto freni che è al vertice della categoria. A livello multimediale, l’SQ2 garantisce il meglio che Audi ha da offrire.

Le consegne di questa vettura inizieranno da marzo, ma è possibile ordinarla ad un prezzo di partenza di 50.750 euro.