A distanza di 8 anni dal lancio del vecchio modello e a circa 4 dal suo restyling, arriva oggi l’Audi Q3 di terza generazione. Un’auto che non ha certo bisogno di presentazioni, si parla di un SUV dalla spiccata personalità, che punta forte sul design, sul confort e sulla tecnologia. La nuova Audi Q3 cresce nelle dimensioni, la lunghezza arriva a 4,49 metri, 10 cm in più rispetto al passato, così come aumenta il passo di 8 cm, mentre la larghezza di 2 cm. L’auto sembra ben piantata a terra con un baricentro più basso di due cm rispetto alla vecchia q3.

Il frontale ci mostra subito l’indole sportiva della vettura con la sua possente mascherina ottagonale con cornice sporgente. Il taglio a punta dei gruppi ottici e le ampie prese d’aria confermano quanto detto. Sui fianchi si notano dei passaruota piuttosto sporgenti e la sinuosa cornice dei finestrini. Al posteriore molto belli i fari orizzontali sottili e schiacciati, così come i doppi scarichi piatti.

All’interno si respira un’aria decisamente high-tech merito soprattutto della strumentazione digitale da 10,25 pollici o da 12,3 pollici e per il sistema multimediale con cui ci si può connettere ad internet tramite wi-fi. Al centro della plancia troviamo uno schermo dalla bella risoluzione da 8,8 pollici o 10,1 che guarda verso il guidatore con una inclinazione di 10 gradi. Il navigatore MMI-plus è molto evoluto e risponde prontamente sia a comandi vocali che a particolari gesti. La plancia si sviluppa su due livelli, nel primo troviamo le bocchette d’areazione, nel secondo una superficie ottagonale incorniciata da un listello cromato. Al centro troviamo lo schermo MMI touch, al di sotto invece i comandi del climatizzatore.

Il confort e la praticità sono cosa vera, tanto che è possibile lo scorrimento del divano posteriore di 15 cm, mentre abbiamo un frazionamento dello schienale 40/20/40. Il bagagliaio è da 530 litri a 675. Con abbattimento degli schienali arriviamo addirittura a 1.525. Sotto al cofano si può trovare il motore 1.5 litri 35 TFSI da 150 cv e 250 Nm di coppia, che è un’unità molto leggera e sempre pronta, abbinata ad un cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. La gamma parte da 36.000 euro.