Novità in arrivo per l’Audi A4 che adesso si arricchisce delle motorizzazioni mild-hybrid a gasolio, della nuova allroad quattro, e della sportiva S4 TDI, tutto questo quando in molti sono ancora convinti che per i motori diesel sia arrivato il momento del tramonto.

Diesel mild-hybrid da 40.300 euro

Ma andiamo per ordine e scopriamo queste novità che sono entrate nella gamma della berlina e della wagon dei Quattro Anelli. Partiamo con i nuovi motori diesel 30 TDI S tronic e 35 TDI S tronic: si tratta di unità 2 litri a 4 cilindri che sfruttano la tecnologia mild-hybrid da 12 Volt per ridurre i consumi di 0,3 litri ogni 100 km. Queste motorizzazioni hanno potenze di 136 CV e 163 CV, a cui corrispondono, rispettivamente, valori di coppia motrice di 320 Nm e di 380 Nm. Inoltre, sono accoppiate al cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

Per quanto riguarda il listino, si parte dai 41.900 euro per l’A4 Avant 30 TDI S tronic (40.300 euro per la berlina) e da 43.750 euro per l’A4 Avant e 35 TDI S tronic (42.150 euro per la berlina) con allestimenti che vanno da quello base al più sportivo S-Line edition.

Si rinnova la A4 allroad quattro che parte da 53.650 euro

La A4 allroad quattro è più lunga di 12 mm rispetto al modello precedente e in confronto alla vettura “convenzionale” vanta un’altezza dal suolo incrementata di 35 mm, e carreggiate più ampie di 6 mm all’anteriore e di 11 mm al posteriore. Non mancano le tipiche protezioni del sottoscocca e, inoltre, la strumentazione virtuale da 12,3 pollici, ed il nuovo sistema d’infotainment MIB 3 con display da 10,1 pollici. Disponibile anche con ammortizzatori regolabili e forte della modalità di guida off-road, ha una gamma di motorizzazioni composta dal 2.0 TFSI da 245 CV con cambio S tronic e dal 3.0 TDI da 231 CV abbinato alla trasmissione tiptronic, entrambe contraddistinti dalla sigla 45 ed il primo con tecnologia mild-hybrid. A livello di listino la variante a benzina parte da 53.650 euro e quella a gasolio da 54.350 euro.

La sportiva S4 TDI parte da 74.650 euro

Non meno importante, ma sicuramente la più interessante per gli sportivi che macinano chilometri, la S4 TDI presente nella gallery correlata. Quest’ultima, che è ancora più poliedrica in variante Avant, non solo vanta un look specifico con una carrozzeria tutta muscoli e testosterone, ma sfrutta una tecnologia particolare con il compressore ad azionamento elettrico ed il sistema mild-hybrid. Il risultato è che il 3.0 TDI vanta una potenza di 347 CV ed una coppia di 700 Nm e lavora in sinergia con un cambio automatico ad 8 rapporti con convertitore di coppia, con la trazione integrale permanente con differenziale centrale autobloccante e con l’assetto sportivo S più basso di 23 mm rispetto al modello convenzionale. Con quest’unità la S4 TDI Avant scatta da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi (4,8 secondi per la berlina) mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h. Per averla sono necessari 76.250 euro (74.650 per la berlina).