Si avvicina il giorno dell’ultimo Gran Premio della stagione che per la Ferrari sarà doppiamente importante. Primo perché Massa festeggia le 100 gare con la Rossa, poi perché Alonso potrebbe vincere.Massa sarà il grande protagonista: festeggia i 100 gran premi con la Ferrari, undici dei quali vinti. È andato vicino alla conquista del titolo iridato e a parte quest’anno, che è stato molto difficile, ha sempre contribuito alla classifica della squadra.

Scenderà in pista con un casco speciale con 100 cavallini rampanti. Ma gli occhi, per il risultato, sono puntati soprattutto su Alonso che si dice sempre più soddisfatto della stagione.

La Ferrari è migliorata, lui è arrivato secondo anche lo scorso anno, ma non ritiene che essere vice campioni del mondo sia il traguardo più ambizioso. Può capitare infatti che in Brasile guadagni punti su Button e li perda da Webber.

È tutto da valutare, giro dopo giro, soprattutto se si considera che è prevista pioggia e questo vuol dire che non si vedranno le solite Red Bull, McLaren, Ferrari che siamo abituati a vedere nelle prime postazioni.

Alonso, quindi, punta alla vittoria, se poi ci sarà anche il secondo posto nella classifica costruttori, che potrebbe essere, allora tanto riguadagnato.