Prima di SBK e F1, partita domenica in Australia, il circuito di Monza accoglie il primo round del Mondiale WTCC. Il campionato turismo, fortemente apprezzato da Jean Todt, vede al via 25 vetture di numerose case automobilistiche: a tenere alti i colori italiani ci penserà Gabriele Tarquini, fresco di passaggio da Seat a Honda.

Due manche tutte da seguire: oltre alla WTCC, si svolgeranno a Monza le qualifiche e le gare di F3 EUROPEAN CHAMPIONSHIP, l’ETCC e l’AUTOGP. Un weekend fitto di appuntamenti (qui il programma completo) e a prezzi finalmente umani.

I prezzi dei biglietti:

Venerdì 22/03 – 5 €
Sabato 23/03 – intero 14 €, ridotto 10 €,  differenza paddock 10 €
Domenica 24/03 – intero 14 €, ridotto 10 €

Biglietto ridotto per i soci A.C.M. e Amici dell’Autodromo e del Parco e per i ragazzi dai 12 ai 17 anni compiuti. Oltre alle persone diversamente abili e invalidi al 100% munite di certificato che lo attesti, entrano gratis i bambini fino a 11 anni compiuti e Gratuito anche il parcheggio dell’autovettura/motociclo, previsto nelle apposite aree adibite a parcheggio.