Sir Frank della Williams compie gli anni? I suoi piloti gli regalano la soddisfazione di finire entrambi nella zona punti in uno dei gran premi più difficili della stagione. La soddisfazione della squadra è anche nell’aver superato la Ferrari. 

MaldonadoSenna, stavolta, hanno sbagliato davvero poco in pista e il risultato ottenuto gli rende onore. Entrambe le monoposto sono finite in zona punti ed è stato il regalo di compleanno più gustoso per il settantenne patron della Williams.

Maldonado aveva da fare anche un’altra cosa: battere Alonso, una specie di obiettivo personale e stavolta l’ha centrato. Non ha sbagliato nulla e la sua strategia in pista, alla fine, ha funzionato egregiamente.

Anche la Williams ha avuto qualche problema con le gomme. Il consumo degli pneumatici nelle monoposto di Maldonado e Senna, sembra elevato rispetto a quello degli altri team. Ma la strategia ha funzionato comunque.

L’obiettivo resta quello di prendere sempre punti durante tutte le gare. Maldonado, ai microfoni dei giornalisti racconta di aver ritrovato anche il buon umore: il gran premio cinese è stato duro e la macchina ha bisogno ancora di qualche ritocco. Per fortuna a lui e al compagno di squadra non manca il passo e la voglia di lottare al pari con i team più importanti.