La vittoria di Maldonado in Spagna, nell’ultimo gran premio che si è svolto a Montmelò, ha ottenuto complimenti e critiche. La festa però è stata rovinata dall’incendio del paddock che ha procurato circa 3 milioni di euro di danni

Le fiamme nei box della Williams hanno prodotto una serie di danni alla squadra di Grove che a livello economico, adesso, deve far fronte a perdite stimate per 3 milioni di euro. Ad andare in fumo ci sono state molte attrezzature e almeno una delle due monoposto.

Poche ore dopo l’incendio, la McLaren si è offerta di dare una mano alla Williams mettendo a disposizione dello staff di Gillan una serie di equipaggiamenti utili ad affrontare serenamente l’appuntamento nel Principato. Ma Gillan, nel ringraziare per la solidarietà ha spiegato che la Williams ce la farà da sola.

La squadra di Maldonado è stata disturbata nella preparazione di uno degli appuntamenti più importanti della stagione, ma la disavventura è stata superata alla grande, con l’impegno e lo sforzo messi in campo dalla fabbrica e dai fornitori.

Questo non vuol dire che l’aiuto della McLaren non sia stato gradito, anzi, nel ringraziare il team di Woking, Gillan ha detto che questa solidarietà dimostra i buoni rapporti tra i team che fanno parte del Circus.