La Volkswagen fa fatica oltre oceano, e questa dir per sé è una notizia, anche se a ben vedere, la flessione delle vendite è derivata da una carenza di prodotto nel settore dei SUV, dove Tiguan e Tuareg non bastano per contrastare l’agguerrita concorrenza. Così, ecco che a Detroit, in occasione del salone, arriverà un nuovo concept, ovviamente a ruote alte, che prefigura una nuova produzione negli USA.

Infatti, dopo la CrossBlue che fu vista negli States 2 anni fa, un’altra vettura dal baricentro alto si appresta a debuttare su un palcoscenico a stelle e strisce. Un prototipo che, secondo la Reuters, dovrebbe essere una variante a 5 posti della mastodontica CrossBlue a 7 posti.

L’ennesimo tentativo di creare un grande SUV per gli USA lascia pensare che la VW possa intraprendere la produzione della CrossBlue, sia a 5 che a 7 posti a Chattanooga, nel Tennessee entro il 2016. D’altra parte, per raggiungere l’ambizioso obiettivo delle 800.000 auto entro il 2018 c’è bisogno dell’apporto di nuovi modelli.