Marco Bezzecchi entra ufficialmente a far parte della VR46 Riders Academy, l’Accademia dei giovani talenti italiani delle due ruote nata a Mmrzo 2014. Riminese, classe 1998, Marco è stato vincitore del titolo 2015 del Campionato Italiano Velocità, classe Moto3, è solo l’ultimo talento per il quale si aprono le porte della squadra di Valentino Rossi: “Marco è l’undicesimo giovane pilota ad entrare nella nostra struttura - afferma Alessio Salucci, responsabile della VR46 Riders Academy -. In lui, così come in tutti i suoi compagni, riconosciamo un talento e capacità sportive che aiuteremo a sviluppare grazie a programmi mirati. Benvenuto da parte mia e di tutto lo staff”.

Bezzecchi affronterà nel 2016 il Mondiale Junior FIM (CEV Moto3) con una Mahindra del Team Aspar, proseguendo il cammino degli ultimi round della stagione 2015: “Sono felice ed emozionato, far parte della Riders Academy è un sogno che si realizza” dice Marco. “Questa è un’occasione unica per imparare e crescere, e la sfrutterò al massimo. Voglio ringraziare tutte le persone della VR46 Riders Academy per questa possibilità: farò sempre del mio meglio per ripagare la loro fiducia. Non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con tutti i miei compagni!”.

“Bez12″ è uno tra i piloti italiani più promettenti. Lo scorso anno ha vinto il campionato italiano Moto3 del CIV con una Mahindra Peugeot del Team Minimoto Portomaggiore mentre nelle due apparizioni nel Mondiale Moto3 ha ben figurato sia a Losail che al Mugello. Marco si allenerà con gli altri dieci piloti dell’Academy e, anche per lui, sarà realizzato un programma specifico e volto al potenziamento delle comprovate attitudini fisiche e psicologiche.