La nuova Volvo XC40 potrebbe debuttare alla prossima edizione del Salone di Shanghai, in programma dal 20 al 27 aprile. Dopo aver pubblicato nel 2016 le immagini di un teaser battezzato 40.1, il costruttore di Gotemborg sarebbe al lavoro per presentare un suv compatto in occasione della manifestazione asiatica. Realizzata molto probabilmente partendo dalla piattaforma CMA (Compact Modular Architecture), la nuova Volvo XC40 dovrebbe essere commercializzata nel corso del 2018 andando a sfidare modelli premium come Audi Q3, Bmw X1, Mercedes GLA e la nuova Mini Countryman.

Per ora non si hanno informazioni per quanto riguarda le motorizzazioni disponibili ma non è da escludere l’arrivo di nuova unità 1.5 a tre cilindri turbocompressa e di una versione ibrida plug-in, soluzione che incontrerà sempre più successo negli anni futuri. Per quanto riguarda le tipologie di trazione, seguendo le richieste del mercato, la nuova Volvo XC40 arriverà molto probabilmente in abbinamento alle quattro ruote motrici o in alternativa con la sola trazione anteriore per ridurre emissioni e consumi. Come tradizione Volvo non mancherà una grande attenzione alla sicurezza attiva e passiva, oltre alle tecnologie per la guida assistita.