Volvo ha rivelato la V60 Cross Country, variante della familiare svedese sviluppata per affrontare anche terreni difficili, caratterizzati dalla presenza di sterrati, fango o neve, mantenendo al contempo intatto il comfort e la sicurezza offerti dai modelli della Casa svedese. Rispetto alla V60 “standard”, il nuovo modello si distingue per l’altezza maggiore di ben 75 mm, ottenuta con l’adozione di nuove sospensioni studiate per la guida in fuoristrada, abbinate al telaio specifico “Cross Country”. La nuova versione può puntare sulla eccelsa trazione integrale Volvo offerta di serie su questa versione. A disposizione ci sarà anche il sistema Hill Descent Control capace di gestire la velocità del veicolo quando si affrontano discese molto ripide. A questi dispositivi si aggiungono il controllo della stabilità Electronic Stability Control, il Corner Traction Control e la modalità di guida Off­ Road, capaci di offrire la massima tenuta di strada e sicurezza in ogni condizione di guida.

Per realizzarla è stata sfruttata la piattaforma SPA (Architettura di Prodotto Scalabile), punta come da tradizione Volvo sulla sicurezza, come sottolineato dalla presenza dei numerosi dispositivi di assistenza alla guida, tra cui il City Safety con frenata automatica d’emergenza e rilevamento di pedoni, ciclisti e animali, capace di prevenire o limitare gli effetti di una possibile collisione. Il Pilot Assist aiuta invece il guidatore durante molte fasi di guida, come la sterzata, l’accelerazione e la frenata sulle strade con segnaletica orizzontale ben marcata e fino a 130km/h di velocità. La dotazione di serie della vettura comprende inoltre il dispositivo “Run­off Road Mitigation” capace di attenuare l’impatto in caso di uscita di carreggiata ed l’Oncoming Lane Mitigation che evita le collisioni con veicoli che viaggiano in direzione opposta.
La nuova V60 Cross Country punta forte anche sull’infotainment e sulla connettività: il sistema Sensus Connect mette a disposizione la connessione internet mobile 4G, la connettività per smartphone compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, gestisce l’impianto audio e anche la navigazione satellitare per raggiungere qualsiasi destinazione. La Volvo V60 Cross Country potrà essere equipaggiata con il propulsore T5 benzina o in alternativa con il motore D4 diesel, entrambi abbinati a una trasmissione AWD, mentre in un secondo momento debutteranno le varianti mild hybrid e ibrida plug­in.