Il rinnovamento di Volvo è cominciato e adesso tocca all’ultima arrivata presentarsi, la nuova premium station wagon la V60, di medie dimensioni, che riesce a far combaciare perfettamente un aspetto impeccabile con la praticità tipica della tradizione di questo Marchio. L’auto è stata lanciata nel suo habitat naturale, cioè un vialetto di una casa di famiglia a Stoccolma, mettendo in evidenza il pedigree di Volvo Cars come auto da famiglia e sottolineando anche come il design versatile della V60 riesca a soddisfare le diverse esigenze e realtà della vita familiare moderna.

La nuova V60 condivide la piattaforma Scalable Product Architecture (SPA) di Volvo Cars con la pluripremiata XC60 e con quattro vetture della serie 90, che sono state la forza collettiva dietro le prestazioni di vendite record a livello globale della compagnia negli ultimi anni. La V60 basata sulla piattaforma SPA introduce un nuovo standard di qualità per il segmento di fascia media premium con interni lussuosi, ma offre anche maggiori livelli di spazio, una connettività avanzata, oltre agli ultimi sistemi di supporto driver di Volvo Cars e altre tecnologie di sicurezza. Riflettendo sull’annuncio di Volvo Cars di elettrificare tutte le nuove vetture dal 2019, la V60 è dotata di due opzioni ibride plug-in powertrain: il nuovo ibrido plug-in T6 Twin Engine AWD a benzina che genera 340 CV combinati o il T8 Twin Engine AWD ibrido plug-in a benzina che eroga 390 CV. La nuova V60 rafforza la posizione di Volvo Cars come leader del settore in termini di sicurezza, con un elenco completo di funzioni di sicurezza di serie, compresi i sistemi avanzati di supporto alla guida noti dalla serie 90 e XC60, rendendo la nuova V60 una delle auto più sicure su strada. La tecnologia City Safety with Autobrake utilizza sistemi di frenatura e rilevamento automatici per aiutare il conducente ad evitare potenziali collisioni ed è l’unico sistema sul mercato a riconoscere pedoni, ciclisti e animali di grandi dimensioni. Il sistema Pilot Assist – che supporta il guidatore con sterzata, accelerazione e frenata su strade ben marcate fino a 130 km / h – è stato migliorato con prestazioni migliorate in curva.