“Quest’auto è talmente bella che si guida da sola!” Spesso abbiamo sentito dire questa frase, ma non ci saremmo mai aspettati di vederci sfilare affianco un’auto del progetto di Volvo Car Group ‘ Drive Me ‘ che ha già testato 100 vetture dotate di selfdriving sulle strade pubbliche della città natale della casa automobilistica, Goteborg.

La tecnologia sofisticata di Volvo si sta muovendo rapidamente, testando le auto dotate di autopilota nelle strade di Goteborg, con un buon rendimento. Erik Coelingh, Technical Specialist di Volvo Car Group ha affermato:”Le vetture di prova sono ora in grado di seguire un percorso, adattare la velocità in base alla strada e al traffico” – continua Erik Coelingh dicendo:”questi test sono un passo importante verso il nostro obiettivo finale che è creare auto ‘Drive me‘ in grado di guidare autonomamente per l’intera durata del percorso con un livello di qualità alto. Questa tecnologia permette al conducente di lasciare tutte le funzione di guida al veicolo”.

Il governo svedese sta approvando il progetto:”Questo progetto ci fornirà una preziosa analisi dei benefici sociali che comporterebbe rendere i veicoli autonomi. I nostri veicoli intelligenti sono una parte fondamentale della soluzione per offrire in futuro un nuovo tipo di mobilità sostenibile. Questa cooperazione interfunzionale è la chiave per una corretta attuazione di veicoli selfdriving “, afferma Erik Coelingh.

La tecnologia ci sta salvando da un sacco di lavori scomodi oppure ci facilità la vita, ma togliere anche il piacere di guidare potrebbe essere una situazione contro-producente. Spesso non ci rendiamo conto che smettere di fare, per far fare alle macchine ci potrà rendere svogliati e veri amanti dell’ozio.

LEGGI ANCHE:

My Special Car Show 2014: tutte le info utili sulla manifestazione

Garmin cerca tester: diventa videomaker con l’action cam Virb

Ecco come rischiare la propria vita con una moto

BMW M5 30 anni: potenza ed eleganza in edizione limitata