Ci sarà anche Volvo a Techno Classica, evento dedicato alle automobili classiche e d’epoca che inizierà il prossimo 15 aprile nella città tedesca di Essen. In quell’occasione l’azienda svedese esporrà cinque vetture collegate a Bertone, l’azienda italiana di progettazione automobilistica. Verranno presentati esemplari unici delle esclusive 262C e 780 coupé e di una rara decappottabile prodotta in soli cinque esemplari da Solaire, in California.

La collaborazione con Bertone, azienda italiana specializzata nella progettazione e realizzazione di carrozzerie di automobili, ha inizio a metà degli anni ’70. Si iniziò producendo due versioni speciali della serie 200. Si trattava della limousine 264 TE, lanciata nel 1975, e della 262C coupé che venne invece introdotta nel 1977. Le automobili furono progettate in Svezia, ma il lavoro di adeguamento alla produzione e di costruzione vera e propria venne svolto a Torino da Bertone.

La collaborazione più intensa fra Bertone e Volvo risale a 30 anni fa ed è sfociata nella realizzazione della Volvo 780, presentata per la prima volta al Salone dell’Auto di Ginevra nel marzo del 1985. Bertone ebbe l’incarico di progettare e costruire questa elegante coupé, di cui vennero prodotti 8.518 esemplari in cinque anni.

Ecco e cinque automobili collegate a Bertone che verranno esposte: la Volvo 262C del 1981, la Volvo 780 del 1985, la Volvo 262C del 1981, la Volvo 262C “Solaire” del 1981 e la Volvo 780 del 1989. All’esposizione sarà presente anche la nuova XC90.