Se il rinnovamento della serie 60 e il successo sui social network della V40 Cross Country potevano bastare, per i fan di Volvo tè in arrivo presto un’altra sorpresa: la casa svedese ha lanciato sul mercato i nuovi modelli S80, V70 e XC70 che disporranno di “Sensus Connected Touch”,  piattaforma open di infotainment basata su Android e messa a punto da Parrot che ha annunciato la propria collaborazione con il colosso automobilistico europeo.

“Sensus Connected Touch”, connessa con il LIN bus del veicolo, permette comandi e controlli al volante garantendo l’accesso ad internet via tethering Wi-Fi dallo smartphone dell’utente o tramite periferica USB 3G/LTE. Inoltre, connettendosi a Parrot ASTEROID Market, prima piattaforma di download dedicata al mondo automotive, è possibile aggiornare le proprie App e scaricarne di nuove.

I clienti Volvo potranno accedere a numerose servizi tra cui musica on-demand, web radio Tuneln e Liveradio e navigazione con il software iGo Primo. Previsto anche un online mapping e Roadtrip mentre le riproduzioni multimediali di musica, foto e video potranno arrivare da diverse fonti (iPod, USB, SD etc.).

In vendita da maggio 2013, è integrata nei nuovi modelli Volvo (V40, S60, V60, XC60, V70, XC70 e S80) e aggiornabile anche sui modelli dal 2011 dotati di Sensus System con display da 7″. Sarà disponibile in Nord e Sud America, Europa, Cina, Sudafrica, Australia e Nuova Zelanda. La disponibilità delle applicazioni cambierà a seconda del paese.