Il Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG ha approvato la nuova struttura di gestione per il Gruppo e i rispettivi marchi. Il presidente ad interim del Consiglio di Sorveglianza, Berthold Huber, ha commentato: La nuova struttura rafforza i marchi e le regioni, fornisce al Consiglio di Amministrazione del Gruppo il margine di manovra necessario per la strategia e la direzione all’interno dell’azienda, e pone una particolare attenzione per lo sviluppo verso il futuro”

Riorganizzazione della regione America del Nord
Il Consiglio di Sorveglianza ha deciso la riorganizzazione delle attività del Gruppo in Nord America. I mercati Stati Uniti, Messico e Canada saranno combinati e significativamente rafforzati per formare una nuova regione del Nord America. Dal 1 novembre, le attività del Gruppo nella regione saranno guidate dal Prof. Dr. Winfried Vahland (58), già Presidente del Consiglio di Amministrazione di Škoda, che in questo nuovo ruolo diventa un membro del Consiglio di Amministrazione del marchio Volkswagen. Successore del Prof. Vahland quale Presidente del Consiglio di Amministrazione di Škoda sarà Bernhard Maier (55), fino ad oggi Consigliere per Vendite e Marketing di Porsche AG. Michael Horn (52) rimane Presidente e Amministratore Delegato di Volkswagen Group of America.

Marchio Porsche con Bentley e Bugatti
A livello di Gruppo la struttura di gestione sarà orientata sempre più sistematicamente verso i toolkit modulari. Questi toolkit dispongono di componenti tecnici standardizzati per ciascun segmento automobilistico. Di conseguenza, sarà istituito un gruppo di marchio Porsche con Bentley e Bugatti per la vettura sportiva a motore centrale e toolkit. La strategia toolkit arriverà sotto la guida ancora più vicina del CEO del Gruppo; un reparto separato sarà allestito per questo scopo. Il gruppo marchio Audi con Lamborghini e Ducati proseguirà come il camion Tenere, e Power Engineering e servizi finanziari linee di business.

Aggiornamento dei marchi e delle regioni
Il marchio Volkswagen introdurrà una struttura di gestione con quattro regioni, ognuna guidata da un amministratore delegato locale con un riporto diretto al Presidente del marchio, Herbert Diess. Il reparto di produzione a livello di Gruppo, finora guidata da Thomas Ulbrich a titolo provvisorio, verrà abolita con effetto immediato. Questa è una delle conseguenze di delegare responsabilità ai marchi e regioni. Berthold Huber ha commentato: “Andando avanti, i marchi e le regioni avranno anche una maggiore autonomia per quanto riguarda la produzione. Ne consegue che essi dovrebbero anche tenere la responsabilità di queste attività.”

Il Consiglio di Sorveglianza ha esteso il contratto con Francisco Javier Garcia Sanz (58), Membro del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Aktiengesellschaft con responsabilità per gli appalti, di cinque anni. Christian Klingler (47), membro del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Aktiengesellschaft con la responsabilità di Vendite e Marketing e membro del Consiglio di Amministrazione marchio Volkswagen con la responsabilità di Vendite e Marketing, lascia l’azienda con immediato effetto come parte di lungo termine previsti cambiamenti strutturali e come risultato di differenze sui strategia aziendale. Questo non è correlato agli eventi recenti.

Jürgen Stackmann (54), in precedenza Presidente di SEAT, assumerà la funzione di Christian Klingler come membro del Consiglio di Amministrazione marchio Volkswagen. Stackmann succede Luca de Meo (48), attualmente Audi AG membro del Consiglio di gestione per le vendite e il marketing. Questi cambiamenti di personale entrano in vigore dal 1 ° ottobre.