Volkswagen Touareg non ha bisogno certamente di presentazioni, un prodotto che ha segnato la recente storia del Marchio di Wolfsburg. Adesso l’ammiraglia SUV di Volkswagen è pronta ad una nuova generazione, che farà il suo debutto in anteprima mondiale il 23 marzo 2018 a Pechino. Il suo design sarà molto personale, in grado di emanare forza e robustezza, oltre che ad una spiccata dinamicità. Le sue linee portano la firma di Klaus Bischoff, Responsabile del Design Volkswagen, e del suo team. Quindi oltre all’aspetto esteriore la nuova Touareg avrà molti punti di forza, quali una vasta gamma d’innovativi sistemi di assistenza che assicurano il massimo livello di sicurezza e comfort, e un bella dose di tecnologia a bordo. Al suo interno ci sarà uno dei cruscotti digitali più grandi della categoria, l’Innovision Cockpit, che apre a una nuova dimensione dell’infotainment e della connettività. Per gli aspetti dinamici ci si potrà aspettare il massimo dal punto di vista del motore, della trasmissione, delle sospensioni pneumatiche ad aria, senza dimenticare le ruote posteriori sterzanti e la stabilizzazione del rollio che possono garantire un’esperienza di guida sicura e dinamica.

La terza generazione di Touareg continuerà nel solco delle precedenti, ma alzerà ancora di più la sua asticella per aspetti come la qualità, per rendere più esclusiva e piacevole la vita dei suoi clienti al volante e a bordo. Il mercato dei SUV premium è in grande espansione, ha una crescita molto rapida nel mercato automobilistico mondiale. Per esempio, le previsioni anticipano che in Cina i volumi di questo tipo di vetture raddoppieranno entro il 2023. Touareg rientra in questa categoria con ogni merito, e per questa ragione verrà svelato in anteprima proprio a Pechino il 23 marzo prossimo. Non è da escludere che anche questa generazione torni a competere negli sport, come hanno fatto i modelli precedenti che hanno ottenuto grandi successi nei Rally Dakar dal 2009 al 2011.